Home Economia Giocare in Borsa : la nuova moda degli italiani
Giocare in Borsa : la nuova moda degli italiani

Giocare in Borsa : la nuova moda degli italiani

0
0

Abbiamo iniziato il nostro viaggio fra i nuovi lavori che i nostri ragazzi stanno intraprendendo, oggi vogliamo parlare della Borsa. Si avete capito bene. Quando si parla di questo settore di solito si fa riferimento agli investimenti, ad un modo di operare o speculare per ottenere profitti.

Molti ragazzi sono attratti dal miraggio di soldi facili, chi investe in borsa infatti deve cercare di dominare la propria impulsività e smania di guadagnare. Entrano in gioco dei fattori psicologici che possono risultare incontrollabili. I giovani sono spesso portati a fare operazioni sui mercati anche per soddisfare la componente egocentrica del proprio carattere.

In ogni caso oggi vogliamo parlare degli investimenti in Borsa cercando di chiarire alcuni concetti per chi volesse intraprendere la carriera di trader o investitore. Per prima cosa vogliamo aiutare tanti ragazzi ad evitare le fregature che corrono oggi sul web a velocità spaventose. Iniziamo a distinguere con questa piccola guida cosa vuole dire investire e cosa invece giocare.

I mercati non devono essere demonizzati perchè ci sono moltissimi professionisti che guadagnano e fanno corsi seri sul territorio italiano. Però è bene chiarire alcune cose per chi volesse iniziare a investire in borsa.

Come giocare in borsa online

Nell’immaginario collettivo il trader viene visto come una persona che se ne sta comodamente a casa o in qualche posto sempre in vacanza. La realtà è diversa, oggi chi gioca in Borsa lo fa principalmente da casa e non si reca in alcun posto particolare.

Per capire come giocare in Borsa possiamo partire da alcuni siti di riferimento di settore come quello che vi ho segnalato. Oggi tutti possono iniziare a fare i propri investimenti sia in prima persona o delegando ad altri che investono il capitale al posto nostro. Per iniziare è sufficiente aprire un conto online presso un broker specializzato. Si tratta di società finanziarie che fanno da intermediazione e permettono di creare un account proprio come su qualsiasi sito. Basta registrarsi e versare soldi con un metodo di pagamento a propria scelta.

Confermato l’account è possibile investire o giocare sui titoli azionarispeculando sull’andamento del prezzo. Fai attenzione, speculare in borsa non è una brutta parola ma vuol dire semplicemente fare trading sulla quotazione di un titolo cercando di ricavarne un profitto.

L’intermediario o broker mette a disposizione dell’utente registrato (detto trader) degli strumenti tecnologici come una piattaforma di trading online, un software o un’applicazione (di solito li offre tutti e due insieme per vari dispositivi) con cui inserire i propri ordini sul mercato. Chi riesce a fare le operazioni giuste può iniziare seriamente a guadagnare.

Prima di proseguire vogliamo mettere in guardia tutti coloro che pensano che la Borsa sia un modo per diventare ricchi o fare soldi facili. Proprio come a scuola si studia per acquisire competenze anche chi vuole giocare in borsa deve studiare e parecchio. Non esiste una scorciatoia per fare questo mestiere, bisogna impegnarsi e faticare come un qualsiasi lavoro. Considera anche il fatto che gli investimenti finanziari sono rischiosi e possono far perdere denaro.

Non credere dunque a chi promette rendimenti sicuri al 100% o chi dice che puoi guadagnare in Borsa senza sforzo perchè non è affatto vero.

I trader professionisti sono riusciti a farne una professione attraverso la passione e lo studio e stando attenti a gestire i rischi. E’ possibile infatti minimizzare il rischio negli investimenti ma questo non sarà mai nullo. Ci sono poi dei rischi che non si possono azzerare come quelli legati all’utilizzo di broker non regolamentati che truffano gli investitori. Per proteggersi da queste situazioni assicurati di utilizzare i servizi di un broker che sia regolamentato dalla CONSOB, la società italiana che si occupa di controllare la Borsa e che controlla le licenze di tutte le società finaziarie.

Si può giocare in Borsa da casa ?

Se hai seguito i consigli che ho dato a tutti i giovani all’inizio avrai capito che è possibile grazie ai broker online fare trading azionario e quindi giocare in Borsa.

Per iniziare da un punto di vista tecnologico devi dotarti di un computer o di un tablet o cellulare che supporti le applicazioni, di una connessione ad Internet e di un account presso uno dei broker. Mi raccomando a iscriverti su un broker consob che sia affidabile, per trovarlo basta consultare i siti specializzati e fare una ricerca su Internet.

Poi arriva la parte difficile che è quella degli investimenti veri e propri. Per cominciare molti utilizzano delle simulazioni come quelle che trovi sul sito di Borsa Italiana. Non è però la stessa cosa, per avere successo bisogna sporcarsi le mani e la differenza sta sopratutto nell’aspetto psicologico che l’investimento in sè comporta. Una cosa è infatti investire soldi virtuali, un’altra è utilizzare i propri soldi. Ci vuole dunque tanto impegno oltre ad una formazione adeguata.

Per guadagnare ci vuole molto impegno e bisogna rimanere concentrati il più possibile dedicando ore del proprio tempo alla fase operativo. Conviene isolarsi e dedicare parte della propria giornata a studiare e ad analizzare.

Libri su come investire in borsa

Da dove parto allora ? Certamente da dei buoni libri. Internet è pieno sia di testi di professionisti che potete trovare su Amazon o su siti specializzati ma anche di guide in pdf liberamente scaricabili. C’è da dire che la maggior parte dei broker che operano online offre materiale didattico di buona qualità su cui studiare. Questo è ovviamente scaricabile dopo essersi registrati.

Il metodo tradizionale per imparare a investire in Borsa è ancora quello di affidarsi a libri stampati per poter apprendere le nozioni di base prima di cimentarsi nel mondo degli investimenti. Se volete fare quest’attività e farne un lavoro dovete impegnarsi molto ma sopratutto crederci sempre.

LEAVE YOUR COMMENT

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *