Home Scuola Concorso Scuola: chi può partecipare e chi no
Concorso Scuola: chi può partecipare e chi no

Concorso Scuola: chi può partecipare e chi no

0
0

Dall’altro ieri e fino al 30 Marzo alle ore 14 sarà possibile iscriversi al concorso scuola che darà lavoro a 65mila nuovi docenti. In quest’articolo cerchiamo allora di fare chiarezza su chi possiede i requisiti per poter fare domanda di partecipazione al concorso e chi invece no.

Per potersi iscrivere il candidato deve essere in possesso del titolo di abilitazione all’insegnamento, che deve essere stato conseguito entro la data di scadenza del termine ultimo per la presentazione della domanda (quindi entro il 30 Marzo 2016).

Oltre al caso sopra descritto, anche i diplomati magistrali che hanno conseguito il titolo entro l’anno 2001-02 possono presentare domanda per i posti di docente nelle scuole d’infanzia e primaria, secondo quanto recita l’articolo 2, comma 1, del decreto del 10 marzo 1997. Si tratta dei diplomati magistrale di durata quadriennale e quinquennale sperimentali, con valore ancora pienamente abilitante.

Ed ancora, i docenti che hanno acquisto l’abilitazione all’estero possono partecipare al concorso, sempre che suddetto titolo appartenga ad una tipologia tra quelle considerate equivalenti alla certificazione italiana, in base ad un decreto del Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca. Anche in questo caso, il conseguimento del titolo di abilitazione non potrà avvenire oltre la data di scadenza per la presentazione della domanda fissata al 30 di Marzo.

Non potrà partecipare al maxi concorso scuola invece, tutto il personale docente ed educativo già in ruolo a tempo indeterminato e le persone che non sono in possesso dei requisiti per l’accesso all’impiego nei ruoli della Pubblica Amministrazione. Niente concorso anche per gli insegnanti ed i supplenti non abilitati.

LEAVE YOUR COMMENT

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *