Home Scuola Bando concorso scuola: ecco quando uscirà
Bando concorso scuola: ecco quando uscirà

Bando concorso scuola: ecco quando uscirà

0
0

Il Sottosegretario al Governo Renzi Faraone, in diretta Rai ha confermato che entro pochi giorni, 2 settimane al massimo, uscirà finalmente il bando sul mega concorso scuola che porterà all’assunzione di oltre 63mila nuovi docenti in tutta Italia.

Faraone ha anche tranquillizzato i candidati sui tempi delle assunzioni: esse arriveranno tutte entro Settembre di quest’anno, per l’immissione immediata in ruolo: “Abbiamo risolto le procedure burocratiche, compreso il parere CSPI, i tempi saranno strettissimi, ma le scuole avranno nuovi insegnanti per l’inizio del prossimo anno scolastico […….] Per quanto riguarda le prove, confermo il mese di Marzo per le prove scritte e quello di Giugno per gli orali”.

Resta da risolvere l’annoso problema delle supplenze, che al di là dell’ultimo piano di assunzioni del Governo Renzi, ha visto anche quest’anno oltre 100mila contratti a tempo determinato, di cui 45mila solo per gli insegnanti di sostegno, che continuano a mancare in maniera incredibile. E nonostante questa grossa carenza, il concorso in arrivo coprirà soltanto 5mila cattedre sul sostegno, su una totalità di posti vacanti ben più ampia. Inoltre c’è il problema dei docenti precari con 36 mesi di servizio, per i quali bisogna rispettare la sentenza europea. Altra questione sollevata riguarda gli insegnanti d’infanzia esclusi dalla buona scuola.

Faraone ha ribadito in proposito che, al di là del concorsone, è in programma un ulteriore piano occupazionale che metta a posto e regoli meglio anche il sistema delle supplenze, attraverso un nuovo procedimento che porti a garantire inoltre una formazione permanente per tutti gli insegnanti. In particolare c’è da trattare il problema delle graduatorie esaurite per matematica ed in esaurimento su altre materie scientifiche, dove i soli abilitati all’insegnamento non bastano. Per questo le scuole chiedono una pianificazione di lungo periodo che preveda delle assunzioni continuative nel corso degli anni, attraverso meccanismi di selezione dei docenti più funzionali alla realtà scolastica.

 

LEAVE YOUR COMMENT

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *